Saldatura ossiacetilenica

La nostra azienda, attiva tra le province di Reggio Emilia e Modena, come Formigine, da sempre rivenditore Fro, dispone di tutta la sua vasta gamma di attrezzatura per i processi di lavorazione ossigas quali la brasatura, la saldobrasatura, la saldatura, il riscaldo e il taglio.

Cannello da taglio, bombole di ossigeno, lance curvabili acetilene e qualsiasi attrezzatura ti occorra per saldare, presso di noi potrai trovarla ad un ottimo rapporto qualità-prezzo.
Oltre alla vendita di attrezzatura, offriamo anche un servizio di assistenza, il quale viene effettuato presso la nostra sede con pezzi di ricambio originali. Questo permette opere di intervento efficaci, sia dal punto di vista della qualità del servizio, che dal punto di vista dei tempi di intervento.

La tua saldatrice necessita di nuova attrezzatura? Cerchi un’azienda che si occupi della vendita di ricambi per la saldatura ossiacetilenica? Contattaci!

Brasatura e saldobrasatura

La brasatura, può essere di due tipi:

  • Brasatura dolce: la temperatura è inferiore ai 450°C
  • Brasatura forte: la temperatura è superiore ai 450°C e si utilizza per unire metalli o altri materiali con spessori o temperature di fusione differenti.

La saldobrasatura si ottiene con tecniche simili alla saldatura in cui il metallo d’apporto, a base di ottone, fonde tra 800°C e 930°C (a seconda della lega); in questo processo è necessario l’uso di disossidanti per favorire la stesura del metallo d’apporto sul pezzo (polveri, pasta o bacchette rivestite).

Saldatura, riscaldo e taglio

Per saldatura si intende un processo di assemblaggio nella quale il metallo dei pezzi da assemblare, detto metallo base, viene fuso per formare il giunto di saldatura. A seconda degli spessori in gioco, il processo si effettua con o senza metallo d’apporto, generalmente identico al metallo base.

Il riscaldo è un processo nel quale la fiamma può essere impiegata per intiepidire lamiere e tubi al fine di modificare agevolmente la loro forma per piegatura o centinatura.

Infine abbiamo l’ossitaglio: un procedimento per il taglio delle lamiere o dei profilati metallici che utilizza la fiamma ossiacetilenica ed un getto di ossigeno puro. Questo si basa sul principio che i materiali ferrosi portati ad incandescenza bruciano se si trovano in un’atmosfera di ossigeno.

Dai riduttori di pressione ai tubi, ai raccordi rapidi, ai dispositivi di arresto dei ritorni di fiamma, ai cannelli … disponiamo di vari modelli e dei loro ricambi per rispondere a tutte le più disparate esigenze. Contattaci per maggiori informazioni in merito. Operiamo tra le province di Reggio Emilia e Modena, come Formigine.